Macchine Primus per lavanderie self service

Macchine Primus per lavanderie self service

Quello che si cercherà di fare nei successivi paragrafi è di realizzare una semplice e coincisa descrizione di queste macchine Primus per lavanderie self service, successivamente andremo a scoprire quali sono gli elementi importanti e quelli meno, di una lavanderia Primus self service, poi ci si concentrerà nel riportare e descrivere quali sono i macchinari necessari per queste lavanderie self service.

Macchine Primus per lavanderie self service: definizione e caratteristiche principali

Questo tipo di macchine non sono altro che una lavanderia a gettoni, inserendo infatti nell’apposita fessura dei gettoni questa lavanderia è in grado di lavare ed asciugare i vestiti, senza l’intervento di nessuna persona.

Andando a specificare maggiormente il significato di questo tipo di macchinario, lo si può intendere come un locale ad accesso pubblico, che sono attrezzati con macchinari professionali come ad esempio lavatrici industriali, essiccatoi, asciugatrici professionali e molto altro, che i clienti possono utilizzare pagando soprattutto con dei gettoni o anche viene data la possibilità di usufruire di una tessera prepagata.
Le lavanderie Primus vengono considerate come una delle migliori nella qualità di pulizia ed asciugatura del bucato.

Ultimamente il cliente mentre aspetta il lavaggio e l’asciugatura del bucato, gli viene consentito dentro questi locali di poter guardare un po’ di tv, fare movimento con la cyclette e molto altro.

Macchine Primus per lavanderie self service: gli elementi essenziali e quelli meno

Una lavanderia self service per poter funzionare bene, ha bisogno dei giusti macchinari, che diventano proprio il punto di forza.

Infatti una lavanderia self service come la Primus, non avendo un servizio clienti, ne la cortesia e la simpatia, non avendo del personale che lavora al suo interno, quello che bisogna quindi prendere seriamente in considerazione affinché la clientela non se ne vada a scegliere un’altra lavanderia, sono le operazioni di lavaggio e asciugatura.

Per poter ottenere comunque dei buoni risultati da questo punto di vista è necessario che questo tipo di lavanderia self service abbia la possibilità di avere delle buonissime macchine, ovvero lavatrici ed essiccatoi che garantiscono una pulizia del bucato elevata ed un’asciugatura precisa anche senza tante difficoltà per poter ridare come se fosse nuovo il bucato ai clienti.

Macchine Primus per lavanderie self service: la selezione dei giusti macchinari

Per poter far funzionare in maniera efficiente ed adeguata una lavanderia self service della Primus occorrono sempre due macchinari fondamentali e questi devono funzionare bene, come le lavatrici e gli essiccatori.

Infatti il cliente usando entrambi queste due strumentazioni avrà un bucato fresco, pulito, asciutto ed anche profumato.

Per ottenere tutto ciò, Primus offre lavatrici completamente automatiche che hanno una capienza da 6 a 24 chili, super centrifuganti e non, con la possibilità di scegliere di inserire il proprio detersivo o anche quello che si trova in questa lavanderia con buste predosate di detersivo.
La qualità di lavaggio ed igenizzazione delle lavatrici automatiche Primus è garantita, grazie anche alla potenza maggiore ed ai meccanismi più resistenti di quelli presenti nelle lavatrici che di solito si utilizzano nell’ambiente domestico.

Per quanto invece riguarda le asciugatrici, Primus offre dei buonissimi essiccatoi che sono in grado di asciugare in maniera anche celere il bucato per essere subito pronto per il trasporto.

Conclusioni

Alla luce di tutti questi elementi qui sopra descritti, si può concludere che risulta molto conveniente avere l’opportunità di utilizzare queste macchine Primus per lavanderie self service, questo perché anche se non vi è del personale che possa dare i giusti consigli per gestire il bucato, queste macchine riescono da sole a dare al cliente quello che gli serve, garantendogli un bucato pulito ed asciutto in pochissimo tempo.