Il mondo della bellezza sui media, ovvero su internet ed in particolare su Youtube, ci ha insegnato che per un makeup realizzato a regola d'arte serve un minimo di investimenti in prodotti e strumenti specifici. Per un trucco perfetto gli accessori imprescindibili sono sicuramente i pennelli da trucco. In vendita ormai, sia nei negozi tradizionali che in quelli online, si trovano decine di tipologie di pennelli trucco, con differenti fasce di prezzo, funzioni ecc... Appare chiaro quindi, che di fronte ad una gamma di prodotti così ampia, è facile perdere l'orientamento. In questo articolo vedremo alcuni elementi da tenere in considerazione quando si scelgono i pennelli per il makeup. La qualità dei pennelli trucco è data sicuramente dalla morbidezza delle setole e dalla resistenza complessiva del pennello. Il pennello deve infatti sapere resistere oltre che al normale, uso anche ai lavaggi frequenti ed al trasporto. Per quanto riguarda le setole, anche se per anni hanno dettato legge i pennelli con setole animali, ora la maggiore consapevolezza rispetto alle tematiche green e cruelty free, ha posto l'attenzione sui pennelli in fibre sintetiche o vegetali, che non hanno nulla da invidiare a quelli in setole animali sia quanto a capacità di sfumare i colori sia quanto a morbidezza. Per quanto riguarda i prezzi, come detto le fasce di prezzo possono essere molto ampie. Chi non ha mai sperimentato con i pennelli potrebbe avvicinarvisi attraverso l'acquisto di pennelli economici come quelli che potete acquistare nei drugstore e quindi, quando avrete acquisito esperienza e manualità, passare a dei pennelli di fascia più alta se non addirittura professionali. In Italia tra i pennelli trucco economici più ricercati sicuramente quelli della Kiko o della Nyx, mentre tra i pennelli professionali segnaliamo Mac Cosmetics e Sigma. Si dibatte molto inoltre su quelli che sono i pennelli che arrivano dalla Cina. Molte ragazze, soprattutto le più giovani, acquistano spesso set di pennelli da siti come Ebay o Aliexpress per prezzi modici. Il rischio però è che si tratti di prodotti di qualità infima trattati con sostanze tossiche. In questo caso la soluzione migliore è quella di leggere bene le recensioni su prodotti e venditori online. A proposito di set di pennelli, essi sono un ottimo modo per accaparrarvi in un colpo solo una selezione di pennelli base che vi basteranno per iniziare a sperimentare dal trucco occhi a quello della base. Di solito i set di pennelli sono venduti insieme a pratici brush roll, per tenerli in ordine e conservarli al meglio.

Pennelli trucco: come scegliere i migliori

Il mondo della bellezza sui media, ovvero su internet ed in particolare su Youtube, ci ha insegnato che per un makeup realizzato a regola d’arte serve un minimo di investimenti in prodotti e strumenti specifici. Per un trucco perfetto gli accessori imprescindibili sono sicuramente i pennelli da trucco. In vendita ormai, sia nei negozi tradizionali che in quelli online, si trovano decine di tipologie di pennelli trucco, con differenti fasce di prezzo, funzioni ecc… Appare chiaro quindi, che di fronte ad una gamma di prodotti così ampia, è facile perdere l’orientamento. In questo articolo vedremo alcuni elementi da tenere in considerazione quando si scelgono i pennelli per il makeup.

La qualità dei pennelli trucco è data sicuramente dalla morbidezza delle setole e dalla resistenza complessiva del pennello. Il pennello deve infatti sapere resistere oltre che al normale, uso anche ai lavaggi frequenti ed al trasporto.

Per quanto riguarda le setole, anche se per anni hanno dettato legge i pennelli con setole animali, ora la maggiore consapevolezza rispetto alle tematiche green e cruelty free, ha posto l’attenzione sui pennelli in fibre sintetiche o vegetali, che non hanno nulla da invidiare a quelli in setole animali sia quanto a capacità di sfumare i colori sia quanto a morbidezza.

Per quanto riguarda i prezzi, come detto le fasce di prezzo possono essere molto ampie. Chi non ha mai sperimentato con i pennelli potrebbe avvicinarvisi attraverso l’acquisto di pennelli economici come quelli che potete acquistare nei drugstore e quindi, quando avrete acquisito esperienza e manualità, passare a dei pennelli di fascia più alta se non addirittura professionali. In Italia tra i pennelli trucco economici più ricercati sicuramente quelli della Kiko o della Nyx, mentre tra i pennelli professionali segnaliamo Mac Cosmetics e Sigma.

Si dibatte molto inoltre su quelli che sono i pennelli che arrivano dalla Cina. Molte ragazze, soprattutto le più giovani, acquistano spesso set di pennelli da siti come Ebay o Aliexpress per prezzi modici. Il rischio però è che si tratti di prodotti di qualità infima trattati con sostanze tossiche. In questo caso la soluzione migliore è quella di leggere bene le recensioni su prodotti e venditori online.

A proposito di set di pennelli, essi sono un ottimo modo per accaparrarvi in un colpo solo una selezione di pennelli base che vi basteranno per iniziare a sperimentare dal trucco occhi a quello della base. Di solito i set di pennelli sono venduti insieme a pratici brush roll, per tenerli in ordine e conservarli al meglio.