Vacanze Low Cost a Malta

Vacanze Low Cost a Malta

Quando si pensa ad una vacanze Low Cost, molto spesso si ragiona esclusivamente sul costo dell’alloggio, ma le spese di viaggio sono anche altre, è quindi bene valutare ogni aspetto per poter ridurre i costi, dal volo all’hotel, dai ristoranti dove mangiare alle spiagge, i trasporti, sino ai posti da frequentare.

Tutto ha il suo costo e se si vuole spendere poco bisogna controllare di non risparmiare da una parte e poi buttare i soldi dall’altra.

Malta è un’isola che non è prettamente economica, organizzare una vacanza low cost è quindi più complesso rispetto ad altre mete o isole del mediterraneo.

Ci sono diverse possibilità e diverse soluzioni per dormire a Malta spendendo poco, hotel, pensioni, alberghetti, ostelli, ma anche case ed appartamenti in affitto, tutto dipende dalla durata della vacanza e dal luogo che si sceglie come meta.

Silema e St Julian sono le due località principali frequentate dai turisti e dai giovani, in queste zone esistono moltissimi hotel ed ostelli dove poter alloggiare senza spendere un patrimonio.

La scelta di un ostello è quella più economica, si parte dai poco più di 10 euro per una stanza in comune con altri vacanzieri oppure camere singole che arrivano anche a 200 euro, ma non è il caso se si vuole fare una vacanza low cost.

Sempre per la questione alloggi è poi possibile affidarsi a tantissime soluzioni online che propongono pacchetti turistici compresi di tutto il necessario con poche centinaia di euro per periodi medi di una settimana, qui bisogna dedicare del tempo alla giusta ricerca per trovare quello più adatto.

La scelta di un appartamento è ideale per chi vuole trascorrere una vacanza a Malta ed avere qualche comfort in più, ma senza spendere una fortuna, a conti fatti se si rimane sull’isola per almeno una settimana o dieci giorni risulta la soluzione migliore.

Per mangiare, tutte le città turistiche dell’isola sono ricche di piccoli ristorantini dove con poco si possono gustare deliziosi pranzi e cene maltesi più tipiche.

Grazie a tutte queste valutazioni si può quindi “fare economia” per potersi spostare sull’isola a vedere le diverse spiagge e “visitare” la storia di Malta usando i mezzi pubblici oppure noleggiando un’auto o uno scooter.

Calibrando bene ogni scelta si può quindi fare in modo di trascorrere una vacanza low cost a Malta senza rinunciare a nulla, l’importante è non andare allo sbaraglio, ma aver già pianificato ogni scelta e spostamento così da non essere impreparati.

Per fare le scelte giuste oggi internet ci viene in aiuto, dando modo di controllare e trovare il giusto alloggio, verificare dove mangiare, come muoversi e spostarsi così da non consumare il budget in pochissimo tempo e poter fare tutto ciò che si è programmato per la propria vacanza.