rivestimento del vostro tetto

Risparmia fino a 260.000€ l’anno con il rivestimento del vostro tetto

Sono molti i settori che richiedono tecnologie di raffreddamento e di un isolamento termico efficace. Consideriamo i capannoni industriali in cui immagazzinare sostanze delicate, i supermercati in cui conservare gli alimenti per giorni, celle frigorifere che conservano fiori per la vendita all’ingrosso, ecc. Tutti hanno in comune la necessità di una soluzione termica che regolano le condizioni interne dell’edificio, in particolare durante i periodi di temperature estreme.

Di questo modo, una delle alternative più comunemente impiegate, è stata l’aria condizionata, per la sua velocità e l’efficacia. Tuttavia, un problema si pone a questo proposito: l’alto costo della sua installazione e il suo utilizzo, anche quando è in standby. Tra l’altro, l’uso esclusivo di questo strumento richiede un elevato dispendio di energia, poiché deve compensare il calore, non solo dall’interno degli edifici, ma anche dai loro materiali (pareti, tetti,…). Per fortuna, il mercato ci mette a disposizione altre soluzioni utili e meno costosi. Tale è il caso di Cool-R, un rivestimento impermeabile e riflettente, che protegge le coperture che è in grado di ridurre la temperatura sottostante fino a 10 C (per gli edifici che non sono dotate di aria condizionata). In questo modo, la sua combinazione con unità di raffreddamento, riducono le spese della stessa.

Dal sito di COOL-R (dove tra l’altro è possibile chiedere un preventivo) suggeriscono un calcolo del risparmio per una superficie di 20.000 m2. Quindi, se si applica il rivestimento su una membrana di PVC e Polistirene, avremo un risparmio annuo di 185.268 €. Un altro caso: per una copertura di lamiera e di polistirene, si otterrà un risparmio di oltre 260.000 € in aria condizionata.

Per spiegare l’efficacia del rivestimento si fa riferimento a due delle sue proprietà fisiche: da un lato, riflette l’85,7% della luce che emette il materiale; e da un altro, ha un’emissività dell’0,85 dissipando il calore. La combinazione di uno e l’altro, Cool-R ha la capacità di ridurre la temperatura della copertura fino al 70%. Inoltre, offre durabilità e impermeabilità al materiale su cui viene applicato, resistendo al vento e alla polvere, supportando temperature comprese tra -30 e 80°C.

Con tutto questo, il rivestimento sembra essere un buon investimento a lungo termine, soprattutto per quei settori che nel loro processo di produzione, hanno a che fare con la conservazione o manutenzione a freddo dei loro prodotti o materiali. È che, come si è visto, il risparmio è assicurato. Un profitto economico che è calcolato a priori e in modo approssimativo da parte dei propri tecnici di Cool-R, che svolgono un’analisi dell’edificio al fine di fornire una soluzione su misura. Il rivestimento conduce anche altri due vantaggi: un’applicazione rapida e di qualità del prodotto (effettuata da installatori certificati) e una garanzia fino a 10 anni. Queste sono le caratteristiche di una soluzione, o in alternativa, compatibile con i sistemi di raffreddamento convenzionali, fornisce buoni risultati senza compromettere il normale funzionamento dell’edificio, né aumentare le spese sotto le coperture.